Tana dei Panda

bambini si nasce, panda si diventa

Primi giorni, in ospedale

di La Creatura scritto il 28 Giugno 2010
Nessun CommentoComments

1. Blub. Movimento. Una luce in fondo al tunnel. Per di qua. Di qua. Si, credo proprio che sia di qua.
Ah no, vengono a prendermi loro.
Luce, mani, fastidio – respirare. Più che altro fastidio. Ah!, la tetta. Tetta. Tetta.
Altra luce, altre mani, ancora numerosi fastidi. Mi archivio.
2. Fastidi. Mi spostano. Tetta. Tetta. Tetta. Fastidi. Mi espongono. Compagni di stanza fastidiosi.
3. Tetta. Pisolo. Piangere faticoso, faccio a meno, bastano gli altri.
Identificata padrona tetta. Scannerizzazione oggetto, tasto destro –> Crea –> Nuova Cartella –> Salva con nome: Mamma. Faccio occhioni, è in mio potere. Poi fastidi, esposizione, mi sento un pacco.
4. Fastidi, tetta, solite cose. Sazio e senza sonno, contemplo mondo da culla in plexiglas: così piccolo e già mi annoio. Bah, ancora tetta, non c’è altro.
5. Successo qualcosa a padrona tetta. Fastidi diversi. Mi ficcano in scafandro ovoidale. Andiamo.

Tags:
Categorie: Cose così

Leave Comment

Commenting Options

Alternatively, you can create an avatar that will appear whenever you leave a comment on a Gravatar-enabled blog.