Tana dei Panda

bambini si nasce, panda si diventa

Non temere, c’è papà

di Babbo scritto il 16 Agosto 2011
Nessun CommentoComments

Figlio mio, mio sentimento
che ti sfracelli sul pavimento
ahi che bernoccolo, ma passerà
non temere, c’è papà

Mia creatura in divenire
che sullo scivolo a tutti i costi vuoi salire – dalla parte dello scivolo!
non coi ginocchi, ma la suola in cima ti porterà
e quando scendi, c’è papà

Mio pulcino col raffreddore
coli muco a tutte l’ore
aspirarlo mamma dovrà
e per schienarti c’è papà

Figlio mio, sei nei miei pensieri
e se mamma scompare a fàr mestieri
anche se a volte ti annoierà
resta qui assieme a papà

Oh mio pargolo adorato
se anche ti mancan la mamma, il nonno, il gatto
vedrai noi due ci si divertirà
perché l’iPad ha papà!

Tags: ,
Categorie: sproloqui

Leave Comment

Commenting Options

Alternatively, you can create an avatar that will appear whenever you leave a comment on a Gravatar-enabled blog.