Tana dei Panda

bambini si nasce, panda si diventa

Nonno makes the world go round

di Babbo scritto il 13 Maggio 2012
Nessun CommentoComments

Son proprio soddisfazioni fare il papà. Tipo, quando tuo figlio si sveglia e la sua prima parola è: “Nonno!”. O quando la creatura vede un aereo nel cielo, punta il dito e grida estasiato:”Nonno!” (si amore, gli aerei li ha inventati il nonno). O quando la sera gli leggi il libro sui trattori – che scelta originale, anche stasera trattori, questo libro non lo leggiamo mai – lui punta il dito sul mietitrebbia e chiama:”Nonno!” (certo amore, il nonno guida il trattore il mietitrebbia e dovresti vedere quant’è bravo con le gru).
Voglio dire, quando sei un papà hai un ruolo centrale, ed il tuo comportamento ha un impatto determinante sullo sviluppo psicologico della creatura; sempre se quest’ultima scende dalle braccia del nonno.
Credo che il monologo interiore di mio figlio suoni più o meno così: il nonno sa andare in bicicletta; il nonno guida il camion della spazzatura; il nonno posssiede il decespugliatore più deliziosamente puzzolente del circondario, ed a volte posso stare in braccio a lui finché lo usa, e da lassù lo uso anche io, dopodiché vado in giro per ore anch’io con un decespugliatore immaginario; dov’è il nonno?; il nonno ha dei bellissimi guanti da lavoro, da grande li avrò anche io; il nonno sa seminare e mi ha insegnato come si fa; il nonno mi vuole bene ed io sono il suo padrone; il nonno ha inventato la corrente elettrica, il sistema idrico, la ruota ed i mattoni; questo esemplare umano che cammina per strada è un non-nonno; guarda è arrivata la mamma, che palle fra un po’ tocca tornare a casa; chi è ‘sto qua?, ah è papà.
Son soddisfazioni!

Tags: ,
Categorie: a volte bisogna proprio mettersela via

Leave Comment

Commenting Options

Alternatively, you can create an avatar that will appear whenever you leave a comment on a Gravatar-enabled blog.