Tana dei Panda

bambini si nasce, panda si diventa

Bracciore babbore

di La Creatura scritto il 28 Dicembre 2012
Nessun CommentoComments

Oooooh, questa si che è una vacanza! Perseguitato dal raffreddore, mi accoccolo a volontà fra le braccia del babbo, sempre a mia disposizione, e lo costringo a dormire interi pomeriggi e notti assieme a me. Mamma dice che sembriamo una coppia di orsetti, d’altra parte siamo uomini o panda?
Io sono stanco, stufo di tutto, assillato da ‘sto naso che un momento cola come un fiume, e il momento dopo è tappato ermetico e impermeabile al respiro. I nonni volevano vedermi e spupazzarmi e farmi fare vita sociale natalizia, ma io non ho voglia di nessunoooooo di nienteeeeee voglio sol restare a casa mia, cazzeggiare e tormentare il babbo. Che bello il babbo, così morbido peloso e rassicurante.
Unica eccezione: IL TRATTORE! Il nonno è matto, per Natale mi ha regalato un trattore vero, di quelli grandi grossi coi pedali, tutto verde marca Claas (la marca preferita del babbo). Comunque un pomeriggio sù e giù da un trattore non si può certo definire vita sociale, eh. Io il mio naso il mio trattore. Io casa mia le mie ferie il mio babbo.
Belle le ferie, speriamo non finiscano mai!

Tags: ,
Categorie: grandi eventi, lasciatemi stare

Leave Comment

Commenting Options

Alternatively, you can create an avatar that will appear whenever you leave a comment on a Gravatar-enabled blog.