Tana dei Panda

bambini si nasce, panda si diventa

Winnie Pupù

di La Creatura scritto il 30 Maggio 2013
Nessun CommentoComments

Winnie PupùOk mamma è morbida e simpatica, ma ultimamente mi piace coccolare anche il mio nuovo amico, Winnie Pupù. Winnie è un orsetto simpatico, travestito da orso – chi l’ha detto che i pelouche devono avere una logica? – e che fa sempre cacca: a volte se la fa addosso, altre volte la fa in giro, giusto per dar fastidio. E’ il mio idolo, fortuna che il babbo non è mai stanco di raccontarmene le gesta.
Non fa neanche male avere un nuovo idolo, giusto per cambiare rispetto a Saetta McQueen – una settimana fa al mare trotterellavo sulla sabbia invocando “Velocità!, io sono velocità!”. Per quanto, Frank il mietitrebbia cattivo resta sempre nel mio cuore, il primo mietitrebbia non si scorda mai.
Poi in mezzo alle chiacchiere ogni tanto ci infilo un pianto greco, una di quelle scenate lunghe faticose fintissime, che appena inizi ti sei già scordato perché stai strepitando – ma ormai hai iniziato, eh, non è mica professionale smettere lì per lì, senza neanche essersi rotolato per terra, altrimenti sembra davvero che fai capricci per niente. Sarà che tutti mi stressano:”Basta quel dito in bocca”, “Perché non fai la pipì nel vasino?”, “Devi iniziare a vestirti da solo!”… tutte paranoie in vista della Materna insomma. ‘Sta Materna, che sarà mai la scuola per grandi? So tagliare l’erba, decespugliare le bordure, direi che ormai son grande no? E poi alla mia stessa materna verranno anche Marco e Mirko, i miei fratelli gemelli, perciò sarà sicuro un posto bellissimo. E se osano venire anche la Emi e Mattia, li caccerò via!

Tags: ,
Categorie: parole nuove

Leave Comment

Commenting Options

Alternatively, you can create an avatar that will appear whenever you leave a comment on a Gravatar-enabled blog.